caricamento in corso...
× Tutti gli utenti possono creare pubblicazioni in questa comunità! Per favore registrati e crea la tua prima pubblicazione.
In cima

Questa è una traduzione automatica.
Clicca qui per leggere la pubblicazione in lingua originale.

Una nuova idea di business richiede denaro per l'implementazione. L'autore dell'idea del denaro, molto spesso, non lo fa. Ma quelli che hanno soldi sono pronti a investire in una buona idea. A condizioni favorevoli, ovviamente. Nella pratica mondiale, a tali fini, viene utilizzato uno strumento di finanziamento di venture capital: il denaro dei fondi di venture capital appositamente progettato per fornire start-up, che gli investitori credono nel successo e nella redditività.

Il capitale di rischio è sempre pieno del rischio di una sua completa perdita, poiché una startup è un'avventura, innovazione, non ha una storia di implementazione di successo, non ha analoghi e le previsioni del suo sviluppo sono sempre speculative. Non è mai possibile calcolare se un nuovo progetto "sparerà" e se "spara", quindi quanto tempo durerà sul mercato. Ciononostante, il finanziamento di rischio si sta evolvendo e nuove interessanti idee imprenditoriali sperano in una realizzazione. Ci saranno soldi in un modo o nell'altro e l'autore di un'idea deve solo risolvere la questione di dove esattamente implementare il suo progetto. Confronta le complessità del finanziamento del capitale di rischio per le startup negli Stati Uniti e in Russia.

Interessante investimento in capitale di rischio

La nostra civiltà si sta muovendo lungo il percorso dello sviluppo tecnologico. Forse in un'altra vita sceglieremo un percorso diverso, ma in questa realtà, la singolarità tecnologica è il nostro futuro praticamente garantito. Pertanto, in ogni paese del mondo, per un investimento redditizio del proprio denaro, gli investitori sono lungimiranti e pratici nella scelta del campo della tecnologia, in particolare dell'innovazione.

Ad esempio, gli investimenti nelle startup legate all'intelligenza artificiale negli Stati Uniti l'anno scorso hanno battuto i record. Secondo la National Association of Venture Capital degli Stati Uniti (NVCA), gli sviluppatori di intelligenza artificiale (1356 aziende) nel 2019 hanno ricevuto circa $ 20 miliardi. Anche se in generale il finanziamento dei progetti annunciati secondo i dati dell'anno precedente è notevolmente diminuito, passando da 140,2 miliardi di dollari l'anno precedente a 136,5 miliardi nel passato. Ma non nel settore tecnologico.

Differenze tra investimenti in venture capital in America e Russia

Le startup appaiono dove ci sono soldi. Se compaiono in altri posti, gli autori dell'idea cercano di spostarsi dove c'è denaro. Molti organizzatori di startup di talento russi se ne sono andati o ci stanno pensando. Il sogno della startup è la Silicon Valley, la culla della tecnologia e un focus per gli investitori di tutto il mondo. Ma ci sono sfumature che, a un esame più attento, possono mantenere l'autore nella sua terra natale:

  • Negli Stati Uniti, non solo gli investitori privati, ma anche i fondi pensione più ricchi sono coinvolti in investimenti in capitale di rischio. Ciò aumenta significativamente le possibilità di un progetto interessante per l'implementazione.
  • In Russia, investire nelle startup è una prerogativa di società, privati e fondi pubblico-privati. Semplicemente non disponiamo di grandi fondi di capitale di rischio.

I volumi di iniezioni finanziarie nelle startup negli Stati Uniti e in Russia non sono comparabili.

Differenza mentale

Gli americani sono un popolo creato da persone inizialmente a rischio. L'America è fondata da avventurieri che sono pronti a rischiare tutto per raggiungere il desiderato, anche se un obiettivo spettrale. In caso di fallimento, nessuno sarà turbato, ma riposati e trova il prossimo obiettivo stimolante. Centinaia di aziende, comprese quelle basate sul denaro preso in prestito, appaiono e muoiono ogni giorno negli Stati Uniti. E questa non è una tragedia per nessuno.

Da tempo immemorabile, la Russia ha vissuto secondo il principio di "misura sette volte, tagliane una". Il che inibisce notevolmente il processo decisionale, specialmente in un'area così imprevedibile come l'investimento in una startup. È impossibile calcolare lo sviluppo di un'idea innovativa senza una chiara strategia di accesso al mercato, in linea di principio, se non esiste un esempio di una precedente attuazione. Inoltre, la Russia è rimasta molto indietro rispetto al mondo intero in termini di sviluppo di un'impresa di venture capital - fino agli anni zero non avevano nemmeno sentito parlare di un tale modo di investire qui. Ai russi non piace correre rischi, guidati dalla saggezza dei loro antenati "un uccello nella mano è meglio di una gru nel cielo" e "una camicia è più vicina al corpo", e richiedono un ritorno sugli investimenti fin dal primo giorno. Questo sta tagliando le gemme delle startup per l'implementazione nel nostro paese.

Rispetto alla Russia e agli Stati Uniti, il futuro praticamente garantito di ogni startup, in particolare quello tecnologico, viene acquistato da una grande azienda o la startup morirà nel prossimo futuro. Crescere da zero e diventare un'unità indipendente significativa su scala globale, come, ad esempio, Facebook o Microsoft, quasi nessuno ha possibilità. Le grandi aziende faranno di tutto per acquistare o assorbire il business o distruggerlo.

Russia-2019: risultati del mercato dei capitali di rischio

Entro la fine del 2019, il mercato era in fallimento. Per tutto l'anno, nella Federazione Russa sono state effettuate 134 transazioni pubbliche su startup di finanziamento per un totale di poco più di 11 miliardi di rubli, quasi 2,5 volte in meno rispetto all'anno precedente. I startup nazionali hanno ricevuto circa 1,8 miliardi di rubli da investitori stranieri. Per informazione: nel 2018 questo importo ha superato i 12 miliardi.

Le corporazioni e i fondi corporativi versavano 2,5 miliardi di rubli all'anno nelle startup nazionali (8,5 miliardi nel 2018). Gli investimenti da parte di privati e il numero di transazioni chiuse da acceleratori sono stati ridotti: 45 transazioni per 209 milioni di rubli l'anno scorso, 107 transazioni per 466 milioni di rubli l'anno precedente. Gli indicatori dei volumi di investimento sono aumentati di oltre 2 volte solo da fondi e società con partecipazione statale, passando da 1,8 miliardi di rubli nel 2018 a 4,3 miliardi nel passato.

USA 2019: il prossimo record di investimenti è stato superato

E negli Stati Uniti, gli investimenti in capitale di rischio superano i $ 100 miliardi per il secondo anno consecutivo. Solo nei tre trimestri dello scorso anno, le società di capitali di rischio hanno investito oltre $ 96 miliardi in transazioni 7862, secondo la National Venture Capital Association. Per fare un confronto, nel 2018, la dimensione degli investimenti ha superato i 137 miliardi di dollari, che di per sé era un record. La particolarità degli investimenti americani: la dimensione degli investimenti è in aumento, nonostante una diminuzione del numero di transazioni.

Nell'ultimo anno sono comparse 142 startup: un "unicorno", con un valore totale di oltre 1 miliardo di dollari, ovvero 16 "unicorni" in meno rispetto al 2018, ma anche gli Stati Uniti sono in prima fila nella classifica: 78 aziende hanno ricevuto una valutazione superiore a un miliardo di dollari.

Questa è una traduzione automatica.
Clicca qui per leggere la pubblicazione in lingua originale.

Questo post è disponibile nelle seguenti lingue:
Deutsch   English   Español   Français   Italiano   Русский  

Segnala un abuso

Notare che

Ti abbiamo inviato un link per verificare il tuo indirizzo email. Non dimenticare di controllare la cartella Spam. Se improvvisamente il messaggio entra in questa cartella, fai clic su "Non spam! ".

Se non ricevi un'email con un link per l'attivazione entro il minuto successivo, clicca qui:

Attendere prego sec.

Se anche questo tentativo fallisce, ti consigliamo di utilizzare un indirizzo email diverso per la registrazione.